#Scrittoritaliani
caricamento in corso!
Leggi tutto

Tuttifestival: giro d'Italia letteraria. "Libri in Baia 2017 Sestri Levante"

Pubblicato il 05/10/2017

Francesca Meale

libri 




Fra il 7 e l’8 ottobre la Baia del Silenzio di Sestri Levante (GE) si animerà con l’evento “Libri in Baia”, noto anche con l’acronimo di “LiB”. Una fiera del libro, incontri con ospiti d’eccezione e workshop avranno luogo nel Centro Congressi dell’Annunziata sito nella baia. Tre le categorie a cui il festival vuol dare risalto: editori, professionisti che ruotano attorno alle case editrici e scrittori. 
Fra gli editori che saranno presenti coi loro stand, dietro alle pile di libri che hanno pubblicato pur con tutte le avversità del settore, figurerà anche lo staff di Panesi Edizioni, organizzatore stesso di LiB. Altri marchi che saranno presenti sono “Edizioni della Goccia”, che verrà a Sestri Levante dal “vicino” Piemonte (per la precisione da Casale Monferrato) e la casa editrice romana “La Ruota”. Per il resto saranno presenti soprattutto piccole realtà del panorama ligure fra cui case editrici, associazioni culturali e librerie. Fra queste ultime ricordiamo la libreria “Il Sentiero di Benjamin” di Sestri Ponente, che animerà due deliziosi laboratori creativi dedicati ai più piccoli per rimarcare come LIB non voglia escludere nessun target di età. L’associazione culturale e scuola di musica “Franco Pucciarelli” riempirà invece il Centro Congressi con le note del suo spettacolo musicale “I racconti di Mamma l’Oca”. 
Per la categoria “professionisti” segnaliamo il “Servizio di correzione automatica per analfabeti funzionali”, vero proprio fenomeno social da oltre 19'000 likes su Facebook e la Bottega dei Traduttori, un service di giovani traduttori che terranno un seminario sulla traduzione editoriale. Fra gli autori che animeranno il festival menzioniamo la libraia e autrice per ragazzi Mary Giacomini, Yuri Sfratti, scrittore 32enne di Casarza Ligure e Aurora Stella, laureata in biologia e con un passato da scout. Ai tanti altri autori rinviamo con questo link http://librinbaia.it/gli-espositori-lib-parte-iv/
Ma il vero piatto forte del festival sarà la kermesse di ospiti fra cui Francesco Grandis e il suo incredibile percorso che l’ha portato dal lavoro di ingegnere a quello di blogger a tempo pieno. Madrina dell’evento sarà Elisabetta Villaggio, che terrà un mini-corso sulla scrittura della sceneggiatura. Sempre la scrittura sarà al centro di un laboratorio di scrittura creativa tenuto dall’attore di lungo corso Andy Ferrari.
Visti gli ospiti e le realtà che entreranno in gioco in “Libri in Baia”, una cosa è certa: con questo festival la Baia del Silenzio sarà il porto da cui salpare verso un mare di intrattenimento e cultura. 
 
diritti diritti Diritti
arte arte Arte
cinema cinema Cinema
letteratura letteratura Letteratura
musica musica Musica
teatro teatro Teatro